Come raggiungere gli obiettivi - la guida definitiva.

Stiamo nel mezzo del 2017 e i miei piani della lista di "New Year's Resolutions" non sembrano di realizzarsi così velocemente. Non ho perso 10 chili, non ho iniziato a svegliarmi alle 6 per fare gli esercizi, mangio ancora le schifezze e commetto gli errori. Sembra quasi che questa famosa lista delle cose da fare non porti altro che ansia, perché, ve lo ripeto - siamo a luglio.

Più si va avanti, più mi rendo conto che questa storia con resolutions, cosi come noi la intendiamo, non funziona. A gennaio siamo ottimisti su quello che starà per accadere, ma poi le cose non vanno come devono, la magica fata non arriva e non ci fa perdere quei chili di troppo in 2 giorni, e le lezioni di yoga non le abbiamo ancora iniziato. E questo deve cambiare. Perché il problema sostanziale non è nella lista in sé - dobbiamo essere certi in quel che vogliamo e non c'è nulla di meglio che scrivere ciò su un foglio di carta. Ma la differenza sta proprio che questi cambiamenti possano accadere in qualsiasi momento dell'anno e, per far sì che si realizzino, dobbiamo anche noi agire un po'. Non solo sognare a vuoto. Dunque, vuoi sapere come impostare gli obiettivi ed essere certi che quelli si avverano...? Sotto condivido la guida definitiva su come farlo!

Scrivi tutto che vuoi

Letteralmente, scrivi tutto ciò che ti viene in mente. Tutti i tuoi sogni, piani, obiettivi. Anche quelli più strani, utopici e irrealizzabili. Potresti sentirti strano in un primo momento, ma più profondamente scavi, più hai la chiarezza su quello che vuoi ottenere. Scoprirai le cose che pensavi di non avere dentro la tua testa. Pensa alla tua bucket list. Quali sono i posti in cui volevi andare da sempre? O i libri che volevi sempre leggere ma li lasciavi 'per dopo'? C'è qualche lezione (danza? arte? scrittura creativa?) che vuoi fare? Ma non fermarti qui: quali sono le esperienze che vuoi avere nella tua vita? Non limitarti i nessun modo: semplicemente scrivilo, scrivi tutto ciò che vuoi.

Metti le scadenze

Nel momento in cui hai individuato il tuo obiettivo, imposta un deadline per se stessa. Ovviamente, potresti voler fondare una scuola per i bimbi poveri in Africa, ma è da pazzi pensare che potesse realizzarsi la settimana prossima. O vuoi scrivere un libro? Perfetto, ma se lo vuoi scrivere "un giorno", molto presto può capitare, che questo "un giorno" si trasforma in "mai". Semplicemente chiediti: la cosa che voglio la posso realizzare in un anno? In tre anni? In dieci? Quali passi devo intraprendere adesso? Quello che faccio ora mi porta davvero verso quella realtà in cui voglio trovarmi in 10 anni da qui? 

Non parlarne troppo

Molti fonti dicono che "bisogna condividere i piani con tutti in modo da aver paura di fallire davanti ai loro occhi e trovare il sostegno da parte degli altri." Non sono completamente d'accordo con questo. Ovviamente, il sostegno è fondamentale, e puoi condividere i tuoi obiettivi con le persone cui opinione ti è importante, chi ha raggiunto quello che vuoi raggiungere tu o semplicemente, chi ti sosterrà in ogni caso. Ma non c'è bisogno andare in giro e dire a tutti quanti che "un giorno magari vado lì / faccio quello / e cosi via". Perché, più ne parla, più lo allontani da te. Le cose più grandi e più belle si fanno in silenzio.

Changes announced in advance never happen.

 

 - Paolo Coelho

Sii flessibile

Due anni da volevi fare danza ma ora questa idea ti sembra bizzarra? Metti gli obiettivi ma sii flessibile: cambi tu e cambia il mondo attorno, cambiano le nostre passioni, interessi, e quindi dobbiamo adattare la realtà a quello che vogliamo che sia. Ascolta te stessa e se una cosa della tua bucket list non la vuoi più fare - eliminala e concentrati su qualcosa più importante. 

Sappi perché lo vuoi

Semplicemente chiediti: perché voglio raggiungere tutto quello che ho scritto? Che mi da? La motivazione deve essere vera e deve funzionare per te: non fare mai nulla per qualcun'altro. Vuoi scrivere un libro perché vuoi lasciare la traccia in questo mondo? Vuoi viaggiare perché ami la sensazione di stare nell'aereo, esplorare nuove cose? Accorgi come ti senti facendo determinate cose e lavoraci su quella sensazione. 

Permettiti di sognare alla grande, abbi i sogni più straordinari, e lasciali ispirare gli obiettivi che metti davanti a te. Ti sentirai 'strana' fino a quando le cose davvero inizieranno a realizzarsi. E poi, arrivera il momento in cui ti dirai: non ci credo, veramente ce l'ho fatta.