Cosa fare a Settembre

Freddo, pioggia e depressione o produttività, ispirazione e hygge? L'arrivo dell'autunno è vicino e molti si deprimono solo al pensarlo. Dopo le vacanze estive è difficile rimettersi in pista, ma oggi parliamo di come innamorarsi di questa stagione, traendone i vantaggi per noi e, infine, cosa fare a Settembre per distrarsi dai pensieri negativi.

Amo l'autunno, ma non da sempre. C'era un periodo in cui il pensiero che il Settembre stava alle porte mi metteva i brividi. Perché chi mai vorrebbe lasciare indietro le lunghe giornate estive, le feste, il caldo e il divertimento e trascinarsi nella quotidianità? Tuttavia, le cose sono cambiate quando ho cambiato io la prospettiva di vedere l'autunno. Per me è un periodo di esplorazione di me stessa, di dedica assoluta a me e ai miei obiettivi, allo studio e al lavoro, ai libri e ai film. In autunno c'è un'atmosfera particolare e anche se il tempo fuori può essere deprimente, la carica di produttività che mi assale a settembre mi porta avanti fino alla primavera, all'arrivo della quale mi sento più ispirata e felice per l'arrivo dell'estate.

Cosa fare a settembre?

  1. Crea la lista dei piani fino alla fine dell'anno. Cosa ti sei promesso di fare/compiere a gennaio che non hai raggiunto ancora? Hai ben 4 mesi a disposizione, quindi non è ancora tardi riprendere lo studio, leggere quel libro, perdere quei 5 chili o iscriversi, finalmente, in palestra.
  2. Capisci perché sei così stressato per l'arrivo dell'autunno e risolverlo. A volte l'ansia del Settembre è aumentata dal fatto che tu non voglia ritornare a scuola, università o lavoro. Se ti senti di aver sbagliato la facoltà o l'azienda, non aver paura di cambiare. Calcola tutti pro e contro, fai la scelta giusta e ricordati che non è mai troppo tardi iniziare qualcosa e riprendere la strada che vuoi seguire nella vita.
  3. Pensa alla salute. E' vero che tutti quanti si promettono di 'iniziare la vita nuova' da Settembre, e non lo fanno mai, ma è anche vero che in questo periodo è più facile farlo. Molte palestre mettono a disposizione delle offerte interessanti, ed attorno a te non ci sono così tante tentazioni come d'estate. Insomma, se hai qualche body goal in mente, è ora di realizzarlo.
  4. Fai un piccolo viaggio. Riprendere subito la routine può essere traumatico, quindi pensa a non caricarti subito di troppi impegni. Rientra piano piano, e intanto prova a fare qualche fuga durante le giornate ancora calde di Settembre, magari in un weekend. Non c'è bisogno andare all'estero o fare un viaggio troppo 'serio' - anche una road trip con degli amici può aiutarti a distrarti e caricarti di emozioni positive.
  5. Acculturati. Tra le mostre, film, concerti e festival  (tra cui anche Biennale di Venezia), non ti annoierai questo settembre. Scegli un evento da visitare che fa per te, che non solo sarà una esperienza interessante, ma anche capace di arricchirti e divertirti.
  6. Riparti da capo. In tutti i sensi. Dicono che la nuova pagina della vita inizia con l'anno nuovo, ma perché non farlo con l'arrivo di Settembre? Pensa a quello che vorresti cambiare nella vita, nella casa ne tuoi pensieri. Pensa alle persone tossiche nella tua vita e limita le tue interazioni con loro, oppure cancellali dalla vita. Stampa le foto da mettere sulle mura della stanza per ricordare dei momenti bellissimi. Prova qualcosa che hai sempre voluto imparare - non aver paura.
  7. Hygge. Questo è il mio aspetto preferito della stagione fredda. Puoi leggere di più qui e provare a praticarlo anche tu.