Come trascorrere una bella estate: 10 idee + free checklist

Che sia arrivato l'estate mi sono resa conto solo a metà giugno. Tra università, lavoro e chaos nella vita di ogni giorno, è molto facile 'perdersi' e poi, come spesso accade, ritrovarsi a fine agosto consapevoli che l'state è passata ma, alla fine, non è successo nulla di che. Oggi parliamo di 10 idee che possano aiutarvi a prendere il massimo da questi mesi caldi, essere produttivi ma allo stesso tempo rilassarvi, e accumulare tanti ricordi per l'inverno. Alla fine dell'articolo ti aspetta la checklist gratuita in PDF con 50 idee per l'estate!

leggere libri per i quali non hai mai avuto tempo

Ognuno di noi ha una lista di libri da leggere assolutamente, ma per i quali non abbiamo mai tempo. Perché non farlo adesso? Avendo più tempo a disposizione è possibile recuperare il tempo perso e immergersi nei libri che sempre volevamo leggere. Infine, è un po' così che ci immaginiamo il relax perfetto: stesi su un lettino, con un libro in mano e un drink possibilmente. Lo stesso vale anche per i film: ora è il tempo giusto per accomodarci sul balcone con il laptop e guardare qualche film o serie piacevole. 

muoversi

Qui andrebbe scritto "fare più esercizi all'aria aperta", ma se non siete il tipo sportivo, allora è l'importante anche solo stare fuori più tempo possibile. Semplicemente perché d'estate questi movimenti e/o workout diventano più piacevoli e si accusa di meno la fatica che normalmente facciamo per fare l'allenamento: infine, c'è differenza tra fare una corsa sul tapis roulant o lungo la spiaggia. Se soffrite il caldo - recuperate la sera, ma non fate passare le giornate calde e lunghe chiusi in casa. Basta semplicemente stare in movimento, più tempo possibile. L'importante è bere tanta acqua.

non fare niente

Questo sarà un consiglio che no necessita di ulteriori spiegazioni. Per trascorrere bene l'estate non c'è bisogno scrivere ansiosamente i piani per ogni giornata e sudando sbarrare tutto nella to-do-list - a volte è terapeutico semplicemente rilassarsi e non pensare all'altro. A tutti, una volta ogni tanto, serve una 'ricarica' e, infine, se non d'estate, quando possiamo concedercelo?

praticare l'organizzazione

Questo consiglio va a contraddire il precedente, ma non troppo. Lasciarsi andare, rilassarsi e non pensare all'altro va bene se si tratta di studio/lavoro, ma se vogliamo trascorrere per bene l'estate, dobbiamo pur farci un'idea di quello che vogliamo fare. Non servono tanti doti organizzativi: basta semplicemente capire quello che ci piacerebbe fare, dove ci piacerebbe andare e chi ci piacerebbe rivedere. Così l'estate on passerà inutilmente. E se hai bisogno delle idee, qui puoi scaricare la checklist gratuita e stampabile con 50 idee per l'estate in Italia! Non dimenticare di taggarmi se lo troverai utile :)

dedicarsi al hobby (vecchio o nuovo)

Se non vuoi trascorrere tutte le serate estive davanti al TV, spolvera gli hobby abbandonati. O trovati uno nuovo, se quello vecchio non ti attira più. Ci sono tante varianti che non richiedono tante spese: si può, ad esempio, dipingere, fotografare (anche con lo smartphone), fare scrapbooking, imparare una lingua, cucire o studiare le costellazioni. Tutte queste attività hanno anche un forte effetto meditativo ed aiuteranno a rilassare dopo una giornata di studio/lavoro. Bel tempo fuori potrebbe solo contribuire: nulla ci vieta di uscire con lo sketchbook al parco. 

scattare tante foto

Fare tante foto è sempre una buona idea: non serve essere fotografi e/o possedere una camera professionale per farlo, è un hobby per tutti. Farlo d'estate è meglio ancora: da un lato, ti abitua a cercare le cose belle da fotografare e quindi notarli attorno a te, dall'altro lato avrai un album di scatti estivi e felici da rivedere.

riunirsi con amici

Estate - e' un'ottimo motivo per riunirsi con amici. Chiama vecchi amici e organizza un'uscita tutti insieme oppure con qualcuno in particolare. Se non li senti da parecchio, adesso è il momento migliore per aggiornarvi sulle vostre vite e far ritornare il rapporto di prima. E se i tuoi amici stanno lontani, si potrebbe comunque rivederci su Skype!

non limitarsi

Non c'è nulla di più pesante dei limiti che abbiamo in testa. D'estate è d'obbligo lasciarsi un po' andare e concedersi qualcosa che non facciamo durante l'anno. Per esempio, mangiare tanto gelato, dormire fino a tardi o non seguire la routine. Se fare andare in palestra o svegliarti alle 5 fa parte di te - non smettere di farlo "perché è estate". Però, se non te la senti di seguire la routine che seguiresti, ad esempio, a gennaio - sentiti libero di organizzare le tue giornate come meglio ti sembra. 

fare un getaway

A volte ci vuole scappare per un po' dalla vita di ogni giorno. Con amici, partner o da solo, fai un piccolo getaway di qualche giorno... da qualsiasi parte. Più lontano è dalla tua quotidianità, meglio è. Concediti una "ricarica", rimani da solo con i tuoi pensieri, fai quello che hai sempre avuto paura di fare. 

digital detox

Infine, adesso, durante le vacanze, non hai più le scuse per stare 24/7 connesso. Fai un digital detox: parti da 24 ore offline e vedi che succede. All'inizio sembrerà strano e scomodo ma poi, molto probabilmente, vorrai estendere questo tempo fino a più giorni. L'estate va goduta ed è meglio farlo non essendo attaccati allo schermo.

E ora, se ancora hai bisogno delle idee per l'estate, scarica la mia checklist, stampala e fatti ispirare! E non dimenticare di condividerla se pensi che potrebbe piacere a qualcuno e di taggarmi @andyregen #andyregenblog se la trovi utile.

#SharingIsCaring