Magical Siena

Benvenuti a Siena!

Appena metti il piede sul territorio senese, sembra che improvvisamente il tempo è tornato indietro e ti sei ritrovato nel Medioevo. La città è riuscita a conservare la genuinità, lo stile e l'atmosfera dei tempi in cui è stata fondata, molto prima dell'alto Medioevo. La cosa che stupisce è sicuramente la libertà con cui riesci a girare per quelle piccole stradine: la città indubbiamente è un'attrazione turistica molto importante, ma non si ha la sensazione della "mancanza d'aria" come in molte città turistiche, bensì si può tranquillamente passeggiare e godere questo posto stupendo. Non a caso Siena è stata inserita dall'UNESCO nel Patrimonio dell'Umanità: il suo centro storico stupisce con monumenti antichi e il cielo sopra la piazza del Campo sembra infinito.

 

Siamo in Toscana e, come ben sapete, questa regione è famosa per i suoi vini e cibi. Quindi, una volta venuti a Siena, non dimenticatevi di gustare le pietanze locali. Siena è ricca dei ristoranti piccoli, semplici ma nello stesso tempo buonissimi. Di sicuro, TripAdvisor vi saprà suggerire un posto dove mangiare, ma io direi che qualunque locale doveste scegliere - non sbaglierete. Sembra che non ci sono i ristoranti brutti in quella città e ovunque vi ospiteranno come se steste a casa vostra.

Le cose da sapere su Siena:

  • E'proprio lì che è nata la banca più antica del mondo - la Banca Monte dei Paschi di Siena, che è anche a più antica banca in attività.
  • Qui hanno girato il famoso film 007 - Quantum of Solace.
  • In Siena esiste anche il Museo delle Torture.
  • La Libreria Piccolomini fu affrescata da vari maestri, tra cui anche da Raffaele Sanzio.
  • Siena è perfetta per chi volesse scappare dalle città caotiche, rilassarsi tra la natura, buon cibo e vino, e la storia. Tuttavia, la sconsiglio per chi ci va in cerca della vita notturna attiva e shopping - per questo, è meglio fermarsi a Firenze.

Le cose da fare in Siena:

  • Visitare la piazza del Campo e guardare il cielo/le stelle da laggiù.
  • Affrontare 242 scalini della Torre del Mangia e ammirare la vista mozzafiato sulla città. 
  • Pianificare il viaggio in modo da poter assistere al Palio.
  • Stupirsi davanti al Duomo di Siena e chiedersi come hanno fatto a costruire una struttura del genere tanti secoli fa.
  • Acquistare un tour per i dintorni e degustare i vini locali.
  • Portarsi a casa un souvenir di pelle vera Toscana.
  • Prendere un corso di cucina. E perché no? Che siate bravi a cucinare o meno, un corso di cucina senese, per esempio quella offerta dalla Scuola di Cucina di Lella, potrebbe insegnarvi dei nuovi segreti culinari di questa zona e non solo, potreste conoscere nuova gente con la vostra stessa passione e magari, trovare un hobby nuovo, nel caso la cucina non è il vostro forte.

 

Siena, pur essendo piccola, ha tanto da offrire. Se state pensando su una destinazione da visitare in Italia, è sicuramente da prendere in considerazione. E non dimenticate di godere ogni secondo dei giorni trascorsi lì, perché certi momenti non si ripetono.